Hygge il segreto della felicità


Un caldo e tenero abbraccio


Mai come ora in cui abbracciarsi è per qualcuno di noi, specialmente chi vive solo, impossibile, il caldo abbraccio di un angolo "hygge" nella propria casa può regalare la stessa sensazione.

Ma  quale è il significato di questa parola danese? Hygge  descrive il senso di familiarità, sicurezza, accoglienza ed intimità.

Cosa ci fanno venire in mente queste parole se non  "casa"?

E non importa che sia una casa grande o un piccolo appartamento, in ognuna delle nostre case c'è già, certamente, il nostro speciale posto hygge.

Magari è lì, vicino a quella finestra, da dove filtra un raggio di sole che si riflette su una parete, oppure dove ci sono fotografie alle quali siamo particolarmente legati oppure dove c'è un oggetto che ci è caro.


 

E se invece volessimo crearlo,  basterebbero, ad esempio, candele profumate, da accendere al tramonto, oppure una calda coperta sulla poltrona preferita.

Un tappeto dove stare a piedi scalzi, un angolo con le piante che abbiamo amorevolmente curato e che ci stanno ripagando con la loro fioritura primaverile.

Una lampada con una luce calda vicino a cui sedersi con una tisana fumante.

Un piccolo spazio tutto per noi da inventare, anche solo per restare a leggere un libro.

Un tavolino su un balcone e le sedie con i cuscini colorati e comodi.

Un soprammobile che ci è caro vicino alla postazione da cui lavoriamo in smart working.  

 


 

 

 

Hygge  è una carezza per l'anima, una coccola, l'abbraccio che facciamo a noi stessi.

Adesso mentre aspettiamo il momento in cui potremo tornare alla nostra vita di tutti i giorni, ma anche dopo ,quando questo periodo sarà passato, e ci avrà lasciato tante cose nuove che non sapevamo di noi stessi.

Hygge protetti e sicuri, come ci ha fatto sentire la nostra casa.

Hygge l'armonia che possiamo creare per stare bene ed essere pronti a tornare là fuori, alle nostre vite frenetiche e senza un attimo per noi stessi.

 

Con l'augurio che la serenità resti dentro di noi.   

 

 

 

 


Mi chiamo Paola Scarica e sono un agente immobiliare e consigliere provinciale Fiaip, la Federazione Italiana degli Agenti Immobiliari Professionali.

Mi piace raccontare le case oltre che venderle e affittarle. Dopo anni di esperienza in altre Agenzie, da due anni ho intrapreso il nuovo progetto di Piccola Agenzia.

Ho scelto il nome con cura, perchè vorrei lavorare con gli immobili come i piccoli artigiani fanno nelle loro botteghe.

Dedicando ad ogni casa che mi viene affidata in vendita o in affitto un attenzione vera e speciale, fatta di home staging per presentarla al meglio, video immobiliari emozionali e fotografie professionali.

Se ti interessa sapere di più sul mio modo di lavorare chiamami oppure scrivimi e potremo incontrarci nel mio ufficio per conoscerci meglio.   


Mi chiamo Giovanna Barile, sono un agente immobiliare iscritta a Fiaip,  Federazione Italiana Agenti Immobiliari Professionali, che rappresenta la principale associazione di categoria del settore immobiliare italiano. 

Per me la casa è una forma d'arte, da sempre, nella mia vita privata, mi sono occupata di case, le ho sognate, comprate, ristrutturate, vendute, e da qualche anno ho deciso di fare della mia passione, la mia professione.

Adoro il mio lavoro,mi permette di conoscere e creare relazioni di fiducia con i clienti, aiutandoli a trovare  la casa dei loro sogni.

Con Paola, la mia collega, utilizziamo un metodo innovativo, che ci permette di valorizzare gli immobili, con servizi come l'home staging, foto professionali e video marketing immobiliare. Attraverso questi strumenti, otteniamo risultati ottimali sia per chi vende che per chi è alla ricerca della sua casa ideale.

Chiamami per un consulto personalizzato, troverai disponibilità ad ascoltare le tue esigenze, gentilezza per farti a sentire a tuo agio e professionalità.


partner
parner


Strada Cairoli 6/B (PR)

   328.7570898 

       0521882705