QUALCHE INFORMAZIONE UTILE DAL MONDO IMMOBILIARE E NON

IL BLOG DI PICCOLA AGENZIA

In questa pagina troverai articoli utili riguardanti il settore immobiliare e non solo

  • leggi
  • condoni
  • dritte informazioni utili  

Coronavirus e sospensione mutui

Col decreto Cura Italia del 19/03/2020 sono state prese misure straordinarie per chi ha un mutuo prima casa.

La sospensione delle rate di mutuo era già prevista dal Fondo di Solidarietà istituito con la legge n. 244/2007 ed è rivolta ai titolari di mutuo prima casa di importo non superiore a 250.000,00 euro in ammortamento da almeno un anno che si vengano a trovare in situazioni di difficoltà economica per la cessazione del rapporto di lavoro, la sua sospensione o riduzione dell'orario di lavoro, decesso e grave infortunio.  

Riguarda la quota capitale, mentre gli interessi vanno comunque corrisposti.

Col nuovo decreto è possibile richiedere la sospensione del mutuo per un massimo  di due volte e per un periodo complessivo di 18 mesi.

Sarà poi il Fondo a pagare gli interessi compensativi nella misura pari al 50% degli interessi maturati sul debito residuo durante la sospensione.    

L'altra novità riguarda i liberi professionisti e gli autonomi che potranno anch'essi richiedere per un periodo di 9 mesi la sospensione del mutuo, dimostrando, in un trimestre successivo al 21/02/2020, facendo la domanda  in un tempo più vicino a questa data possibile, una riduzione del proprio fatturato superiore al 33% rispetto all'ultimo trimestre del 2019.   

COME RICHIEDERE LA SOSPENSIONE AL MUTUO: SCARICA QUI IL MODULO

Mentre si attendono precisazioni e chiarimenti si può cominciare a raccogliere la documentazione.

Qui potete scaricare  il modulo ufficiale  che sarà da presentare  alla Banca allegando la documentazione necessaria per dimostrare le condizioni descritte sopra. La Banca invierà la richiesta al Fondo che rilascerà il nulla osta in quindici giorni.

Una novità importante introdotta da Decreto Cura Italia è che non sarà necessario presentare  l'ISEE.

E' comunque importante valutare con la propria Banca, caso per caso, la convenienza della sospensione.

Sono già diversi, infatti, gli Istituti  Bancari che hanno cominciato a proporre ai propri clienti soluzioni alternative alla sospensione,  ad esempio per la surroga o la rinegoziazione dei mutui, magari allungandone la durata per poter avere una rata più leggera.

 

Download
Modulo Consap.pdf
Documento Adobe Acrobat 430.4 KB
Download
ModuloSospensioneMutui2020.pdf
Documento Adobe Acrobat 283.6 KB

Agevolazioni fiscali 2019 per le ristrutturazioni edilizie

  Aggiornamento di Agenzia delle Entrate sulle ristrutturazioni edilizie. Fino al 31/12/2019 confermata la maggiore detrazione Irpef (50%) per le spese sostenute, con limite di spesa fino a € 96.000,00, la detrazione  sarà ripartita in 10 quote annuali di pari importo.  Qui sotto puoi scaricare la guida di Agenzia delle Entrate.

Download
Aggiornamento di Agenzia delle Entrate maggio 2019
Importanti aggiornamenti di Agenzia delle Entrate sulle ristrutturazioni edilizie 2019
Guida_Ristrutturazioni_edilizie.pdf
Documento Adobe Acrobat 4.3 MB

ARRIVA IL FREDDO! RISCALDIAMOCI RISPARMIANDO!

ARRIVA IL FREDDO, QUELLO VERO. 

 

COME RISPARMIARE SULLE BOLLETTE E AVERE UNA CASA CALDA?

 

ECCO POCHI SEMPLICI TRUCCHI

 

USARLI CI SERVIRA' AD ABBASSARE I CONSUMI FACENDO UN FAVORE 

AL NOSTRO PORTAFOGLIO E, PERCHE' NO, ANCHE ALL'AMBIENTE!


REGOLIAMO IL TERMOSTATO A 20 GRADI

DI PIU' E' INUTILE E  FA ANCHE MALE ALLA SALUTE!

PROGRAMMIAMO INOLTRE L'ACCENSIONE SOLO QUANDO SIAMO IN CASA, MEZZ'ORA PRIMA DEL NOSTRO RIENTRO E' PIU' CHE SUFFICIENTE!



  

LE TENDE SONO BELLISSIME E ARREDANO LE NOSTRE CASE MA

NON LASCIAMOLE CHIUSE  A CREARE UNA BARRIERA FRA IL CALDO E LE STANZE.

LO STESSO VALE PER I COPRITERMOSIFONI.

SPEGNERE NELLE STANZE CHE NON USIAMO E TENERE CHIUSE LE PORTE CHE NON USIAMO E' UN ALTRO OTTIMO ACCORGIMENTO. 



 

PER CAMBIARE ARIA, BASTANO 10 MINUTI

PREFERIBILMENTE AL MATTINO.

NON LASCIAMO INUTILMENTE LE FINESTRE APERTE 

QUANDO IL RISCALDAMENTO E' ACCESO!



 

FACCIAMO ATTENZIONE AGLI SPIFFERI, SPECIALMENTE SE LA NOSTRA CASA E LE SUE FINESTRE SONO UN  PO' "DATATE"

I PARASPIFFERI SONO UN OTTIMO SISTEMA E COSTANO POCHISSIMO!



 

QUANDO C'E' IL SOLE, LASCIAMOLO ENTRARE!

E, VICEVERSA, CHIUDIAMO INVECE SUBITO TAPPARELLE O PERSIANE APPENA SI FA BUIO, O SE LASCIAMO LA CASA DI MATTINA PER RIENTRARE LA SERA!



TRASLOCO....COME SOPRAVVIVERE IN 5 MOSSE

Metroquadro Immobiliare trasloco

ANCHE GLI AGENTI IMMOBILIARI TRASLOCANO, NON SOLO I LORO CLIENTI!!!

...e stavolta il trasloco è toccato a me!! che coi clienti preoccupati ho sempre minimizzato, perchè, mea culpa, non ricordavo bene come fosse stressante.

Stressante ma bello... perchè una casa nuova, è anche un nuovo inizio!

0 Commenti

Street Art In Oltretorrente

STREET ART IN OLTRETORRENTE

Nella bellissima cornice della "Crociera" dell' Ospedale Vecchio in Strada D'Azeglio, nel cuore vivo di Parma, dal 30 aprile al 22 maggio 

MOSTRA STREET ART

EVENTO COLLATERALE CIBUS 2016

CIBUS IN FABULA

13 magnifiche tele provenienti dal padiglione di Cibus per Expo 2015, esposte nel bellissimo spazio, eccezionalmente aperto al pubblico, della

Crociera dell'Ospedale Vecchio.

Curata da Felice Limosani, la mostra, ad ingresso gratuito, raccoglie opere di Street Art   provenienti da Italia, Irlanda, Germania, Spagna, Russia, Francia, Giappone, Austria, Belgio, Inghilterra.

 

 

Cibus Parma Blog Metroquadro Immobiliare

L'OSPEDALE VECCHIO

Struttura medievale, esempio di architettura umanistica, l'ospedale vecchio, nacque nel 1201 per volontà del Cavaliere Teutonico Rodolfo Tanzi,  per accogliere solo malati di ceto povero.  Furono negli anni aggiunte altre ali (degli Esposti, dei Misericordiosi), fino a che nel 1925, i padiglioni vennero spostati nella zona dei Prati di Valera, attuale Via Gramsci.

L'intera struttura era organizzata intorno alla grande Crociera, a pianta greca, sormontata da una cupola alta 18 metri.

 Attualmente vi trovano sede la Biblioteca Civica, Bizzozzero, Balestrazzi, Emeroteca, Videoteca, Archivio di Stato, Archivio del Teatro Regio.

 

 

 


FOTO

1 Commenti
partner
parner
Piccola Agenzia Parma - su Facebook


Strada Cairoli 6/B (PR)

   328.7570898 

       0521882705